Citizenship

FLAG ITA  Ci sono un po’ di step per arrivare all’agognata cittadinanza americana. Per me un traguardo fantastico, che attendo con ansia ed emozione da anni. Sono gia pronta con la mia sciarpa a stelle e strisce comprata a New Haven!

  1. Per prima cosa, bisogna essere in possesso di una Carta Verde (n.d.r. il permesso di residenza permanente), per cinque anni pima di poter fare la richiesta. E’ necessario aver mantenuto la residenza nel paese continuativamente durante tutto il periodo (almeno 30 mesi durante i 5 anni di riferimento).
  2. Se la condizione e’ rispettata, si scarica dal sito https://www.uscis.gov/n-400 il modulo N-400 e lo si compila allegando tutte le informazioni richieste nella check list che si trova nello stesso sito. Il costo della procedura e’ di $725 ad oggi (20 luglio 2017). Si invia tutto il malloppo all’ufficio USCIS –United States Citizenship and Immigration Services, che mandera’ la ricevuta via posta a conferma dell’avvenuta ricezione dopo qualche giorno.
  3. Ora tocca attendere l’arrivo dell’ appuntamento per i biometrics: le impronte digitali e la fototessera identificativa. L’attesa per questo step non e’ generalmente molto lunga, qualche settimana in media. Nella mia esperienza, 3 settimane.
  4. E ora tocca attendere di nuovo. Questa volta di piu’, qualche mese, a volte quasi un anno (o piu’) in base allo Stato e Contea in cui si fa richiesta di cittadinanza. Nel mio caso 5 mesi. Si attende un avviso via posta con luogo, data e ora per l’esame. Generalmente l’avviso arriva un mese prima della data dell’esame, proprio per dare il tempo ai candidati di prepararsi.
  5. L’esame consiste di una parte civica, per la quale si studia la storia e la costituzione USA, e di una parte linguistica. Per prepararsi alla parte civica, si studia una brochure che contiene le famose 100 domande di cui tutti parlano, eccola qui. L’intervistatore puo’ chiedere fino a 10 domande e per passare l’esame bisogna dare almeno 6 risposte giuste su 10. Se si danno risposte giuste a tutte e 6 le prime domande, l’esame e’ passato. La seconda parte dell’esame verifica la conoscenza della lingua inglese, sia scritta che parlata.
  6. Se tutto va bene durante l’intervista, l’Uffuciale da il lascia passare – APPLICATION APPROVED!!! YEAHHHHHHHHH
  7. A questo punto si ritorna a casa felici e sorridenti (molto) e… si attende ancora. Poco pero’, un paio di settimane, per il giuramento.
  8. Al giuramento viene consegnato il Cerificato che accerta la naturalizzazione come cittadino americano.

A questo punto tocca fare il Passaporto Americano e ci siamo: al prossimo rientro in USA l’Ufficiale di Immigrazione dira’ anche a me “welcome home”. Vi immaginate l’emozione? Forse lo/la abbracciero’. Non appropriate, but who cares.

La cosa fantastica di tutto il processo e’ che lo status della richiesta e’ aggiornato online e via app, inoltre ci sono moltissimi forums dove condividere la propria esperienza con altri candidati. L’attesa puo’ essere davvero stressante ed e’ bello potersi confrontare con altre persone che stanno vivendo lo stesso momento.

Infine, ci sono tantissimi video su YouTube da visualizzare per prepararsi all’intervista.

*** Ogni richiesta di cittadinanza ha un iter diverso, in base al caso specifico. Questa e’ la mia esperienza personale. Per informazioni dettagliate visitate il sito https://www.uscis.gov/citizenship/learners/apply-citizenship oppure chiedete assistenza legale.

FLAG US  There are a few steps to get to the coveted American Citizenship.  For me this is a fantastic achievement, which I am awaiting with excitement and lots of emotion. My stars and stripes’ scarf is ready, I got it in New Haven.

  1. First of all, the applicant needs to have been a Green Card holder (Permanent Resident Card) for 5 consecutive years (at least 30 months through the 5 year period) before applying.
  2. If this condition is met, then the applicant can go on USCIS –United States Citizenship and Immigration Services website https://www.uscis.gov/n-400 and download Form N-400 adding all the required information, per the check list. The application fee is $725 as of today (July 20th 2017). After a few days, USCIS will send the applicant a receipt to confirm that the application has been received.
  3. Now it’s time to wait. Wait to receive the notice for the biometrics appointment: finger prints and a photo will be taken and used for the application. The wait isn’t that long for this phase, generally a few weeks. In my own experience, 3 weeks.
  4. And now we wait again. This time a bit longer, from a few months to a year (or more), depending on the State and County where the application is submitted. In my case, I had to wait 5 months. The wait is for a notice containing the place, day and time for the interview appointment. Generally the notice is received one month before the exam, to give the applicant enough time to prepare.
  5. The exam consists in two parts, a civic and a linguistic one. For the civic portion, the applicant has to study the history and constitution of the USA, while for the linguistic part the Officer verifies that the candidate can speak and write in English.  To prepare for the civic portion, applicants study a booklet which contains the famous 100 questions everyone talks about, here you have it. The officer asks up to 10 questions and to pass the test, the applicant needs to give 6 correct answers.
  6. If it all goes well with the interview, the Officer gives the “good-to-go”:  APPLICATION APPROVED!!! YEAHHHHHHHHH
  7. At this point the applicant goes home pretty happy and smiling (a lot!) and… he or she waits a bit more. Not much, a couple of weeks, for the Oath of Alliance.
  8. At the Oath, the applicant receives a certificate that confirms the status of naturalized American citizen.

At this point the last thing to do is applying for the American Passport and it’s done: the next time I’ll re-enter to USA, the Immigration Officer will tell me “welcome home”. That must feel wonderful. Perhaps I will hug him/her. Non appropriate, but who cares.

The amazing thing about the entire process is that everything is updated online and there are many forums to share experiences and worries with other applicants. The wait can be very stressful and it is lovely to have a chance to discuss it with someone going through the same process.

Finally, there are a lot of YouTube videos which helps preparing for the exam!

*** Every citizenship application is different, based on each individual case. This is my own experience. For more info, please visit ttps://www.uscis.gov/citizenship/learners/apply-citizenship or ask your legal counselor.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...