DA “IL MIO ULTIMO ANNO A NEW YORK A ” IL TRAGHETTATORE”: IL SOGNO CONTINUA

Il 3 gennaio del 2016 nasceva, dopo un viaggio a Copenhagen in compagnia di due care amiche, “Il Mio Ultimo Anno a New York”. Un blog che è poi diventato un libro. Per me, l’inizio di un bellissimo sogno. Che non è ancora finito.

Se il 2016 è stato l’anno della rinascita, il 2021 sarà quello del passaggio. Piano piano, insieme, scopriremo le carte di questa storia. I suoi ingredienti. Le sue verità. E non ci potrebbe essere pubblico migliore di questo, di voi. Che siete rimasti, nonostante le mie saltuarie assenze, nonostante i miei dubbi e le mie insicurezze, con il vostro stile inconfondibile: pacato ed intelligente, caldo e appassionato. Persone autentiche e gentili che, da diversi punti nel mondo, mi hanno accompagnata in questo percorso a volte accidentato e sempre sorprendente.

Trovate qui sotto un breve video che raccoglie questi cinque anni insieme. Anni fatti di chilometri percorsi tra New York e l’Italia, con 18 presentazioni, interventi in radio, interviste, tanti cuori toccati e qualche delusione. Nel migliore stile di vita moderno: lì dove la realtà incontra sogni e desideri. E siccome il meglio deve sempre ancora arrivare, non ho paura a dirvi che io credo fermamente a questo nuovo progetto al quale lavoro da quasi due anni, nel quale ho messo tutta me stessa.

Annalisa

Illustrazione di Barbara Gaiottino

Da #IlMioUltimoAnnoaNewYork a #IlTraghettatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...