Buona estate!

Buona estate!

Ci siamo: è ufficialmente iniziata l’estate. Stagione splendida qui a New York. Fatta di afa assillante e aria condizionata sparata a palla. Di topi che corrono allegramente tra un marciapiede e l’altro e di parchi affollati di gente in costume che si arrostisce al sole. Di ascelle puzzolenti a due passi dai nostri nasi in metro, sotto terra, quando siamo senza scampo. Ma anche di innumerevoli eventi che mantegono viva la città e soprattutto chi in città ci resta per far girare l’economia. L’esercito di quelli che non hanno casa agli Hamptons e non torneranno in Europa per l’estate. Che continueranno a lavore inseguendo il proprio sogno a suon di aperitivi dopo cena, nei tanti rooftop bar aperti fino all’alba. Con i tramonti estivi a far da sfondo. E la “brezza” dei treni in metro a ricordare malinconicamente il venticello di fine giornata in riva al mare.

Mancheranno le grigliate di pesce, magari quelle fanesi impanate lievemente. I gelati alla sera passeggiando nei corsi. I bagnini con i pattini rossi e bianchi. Le zanzare. L’odore di cocco dei dopo sole. I vestitini bianchi di lino. Gli aperitivi in riva al mare. Le ciacole sotto l’ombrellone. La sabbia tra le dita. I bimbi che corrono. E quelli che, sudatissimi, si abbandoneranno a Morfeo nelle ore più calde della giornata, il ciuccio in bocca.

Questa per me sarà un estate di grande cambiamento. Sto evolvendo, cambiando pelle, e voi sarete i testimoni dell’evoluzione che sta per arrivare. Tutto il turbinio delle scorse settimane, le paure e le incertezze, si stanno incanalando in progetti concreti e splendide opportunità. In collaborazioni intense che confermano che si: è questa la direzione giusta. Perchè alla fine è proprio vero che chi non risica non rosica. Che bisogna continuare a sognare. In grande. Io ho iniziato scrivendo su un foglio quello che volevo diventare. Poi ho iniziato anche a dirlo ad alta voce. E ora devo solo continuare a lavorare sodo… e vedere che cosa succede, che cosa la vita ha in serbo per me.

Mi vedrete molto spesso in queste settimane estive, voglio farvi vivere la New York estiva che ho appena descritto. Ovviamente vi risparmio la parte delle ascelle… o magari no?! =)
E siccome da soli non si fa davvero nulla, a darmi una mano ci sarà anche un’amica che arriva dall’Italia. Ho bisogno di rinforzi oramai!

E cosí mentre voi sarete al mare, o in montagna, o al lago, potrete seguirci qui a New York, vivere con noi il 4 di luglio, le lunghe serate nei rootop bar, le camminate mattutine sul lungofiume per tenersi in forma, i networking events, le cene a tema e tutto il resto che ci inventeremo.

Ecco. A chi parte e a chi resta. E chi sta per arrivare e a chi sta per partire. Buona estate ragazzi. Che sia spettacolare!

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Alessandra vedove ha detto:

    Grandeeeeee Annalisa non vedo l’ora di leggere il seguito!!!!!!ale

    Mi piace

  2. cant wait to read more! io passero’ l’estate in Florida….che calor!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...